• HOME
  • News
  • Pedalata Ecologica attorno al Lago di Varese
Pedalata Ecologica attorno al Lago di Varese

Pedalata Ecologica attorno al Lago di Varese

VENERDI’ 15 GIUGNO LA PEDALATA SERALE DEL LAGO DI VARESE
Varese. Il professionista varesino Edward Ravasi, portacolori del team UAE Emirates, è stato il testimonial presso la Camera di Commercio di Varese della presentazione ufficiale della “Pedalata serale attorno al Lago di Varese” in programma venerdì 15 giugno, dalle ore 19.30

L’evento inserito nelle manifestazioni della Varese Sport Commission è promosso dal Gruppo Sportivo Contini con la collaborazione di Newsciclismo.com, Funtos Bike e della Pro Loco di Gavirate e si prefigge di raccogliere fondi per Sestero onlus. “Mi è capitato più volte di pedalare sulla ciclopedonale del Lago di Varese – ha affermato Ravasi - magari a fine allenamento o in quelle giornate di scarico dopo fasi di allenamenti intensi. E’ un tracciato che permette di rilassarsi . Ritengo sia un valore aggiunto per il nostro territorio, rivolto ai pedalatori della nostra provincia e per i turisti che spesso amano usare la bicicletta nel varesotto”. Il ritrovo dei partecipanti venerdì alle ore 18.30 è previsto presso il lungolago di Gavirate, da dove a ritmo rigorosamente turistico la pedalata inizierà alle ore 19.30. Per tutti gli iscritti è previsto un “pacco gara” inoltre premi per i gruppi più numerosi e all’arrivo pasta party per tutti i partecipanti presso la Pro Loco di Gavirate. Sono stati Sabrina Guglielmetti (Varese Sport Commission), Damiano Scarano (G.S.Contini) e Sergio Gianoli ad illustrare nel dettaglio il programma della serata ciclistica. La pedalata aperta a tutti con qualsiasi tipo di bicicletta prenderà il via alle ore 19.30 e porterà i partecipanti dopo la partenza dal lungolago di Gavirate a percorrere l’anello ciclopedonale che circonda il lago di Varese per poi fare ritorno, dopo 28 chilometri senza eccessive difficoltà altimetriche, a Gavirate. Un’iniziativa del panorama cicloturistico del varesotto che ha lo scopo di fare conoscere una delle più belle piste ciclopedonali anche a coloro che solitamente interpretano l’uso delle bicicletta con altri scopi. Sono previsti anche dei riconoscimenti, ovvero per i gruppi più numerosi nel segno di quell’aggregazione che la bicicletta spesso sa offrire. Non resta che prendere la bici e presentarsi sulla linea di partenza di un evento da non perdere.